fbpx

Gli ostacoli che dovrai affrontare ostacoli originali, divertenti e modulabili per offrirti esperienze sempre uniche e motivanti

Scopri tutti gli ostacoli indiavolati della Hell’s Race. La Hell’s Race sarà una gara tosta che ti farà sudare le famose 7 camicie… e poi dovresti saperlo che all’inferno non fa sicuramente freddo. Quindi preparati fisicamente, ma non solo: vorremmo che arrivassi alla gara anche mentalmente pronto, a conoscenza di cosa ti aspetta, delle regole generali e condotta dell’atleta e di come ogni singolo ostacolo vada affrontato. Questo ti permetterà di non sprecare in fase di gara energie preziose, perché in caso di errori dovrai “pagare” le varie penalità previste.

Sì, è vero, ci sono i ragazzi agli ostacoli, gli Hell’s Officer, pronti a spiegarti con calma tutte le regole degli ostacoli, ma affidandoti solo a loro in tempo reale senza esserti prima preparato perderai tempo prezioso: per questo motivo ti invitiamo a leggere attentamente le regole sul superamento di ogni singolo ostacolo.

Se per superare l’ostacolo hai bisogno di compiere più tentativi, lascia comunque spazio a chi deve provarlo per la prima volta, rispetta la ” corsia riservata primo tentativo”.

Ci sono varie tipologie di ostacoli come potrai leggere qui, tutti impegnativi, emozionanti e sorprendenti, alcuni addirittura combinati tra loro, che diventano ostacoli negli ostacoli, come vengono proposti anche in Europa nelle gare valide per gli europei o i mondiali. La Hell’s Race ti stupirà mixando ciò che offre la natura del luogo con i nostri ostacoli artificiali.

La Hell’s Race è uno sport. Gareggerai insieme a moltissimi altri atleti con la tua stessa passione e condividerai con loro le stesse paure e le stesse emozioni. Chi partecipa ad una Ocr deve seguire le regole e rispettare gli altri e l’ambiente per poter rendere la giornata un’esperienza memorabile!

La Hell’s Race è una gara cronometrata, valutata e ciascuno dei partecipanti entra a far parte di una classifica. Cerca di familiarizzare con gli ostacoli e informati sulle regole sin da subito, in modo da non perdere tempo e energie preziose durante il percorso.

GLI OSTACOLI PRESENTATI NON SONO IN ORDINE DI POSIZIONE E POTRANNO ESSERE MODIFICATI O ELIMINATI

ABSEO

ABSEO AFFERRA LA VETTA DELL’OLIMPO! MANTIENI SALDA LA TUA PRESA E RAGGIUNGERAI QUELLO CHE NEMMENO I GIGANTI OTTENNERO.

Difficoltà
Bassa

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo obbligatorio. L’ostacolo consiste in un dislivello verticale, o un ostacolo naturale da superare sfruttando come appigli alcuni pneumatici

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà arrivare in cima alla parete verticale o superare un ostacolo naturale, utilizzando come appigli alcuni pneumatici legati tra loro.

Cosa non va fatto
– Aiutarsi sfruttando i supporti della struttura qualora presente
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, saltarlo o non superarlo comporta la squalifica.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

ACHILLE

ACHILLE PIÈ VELOCE E RESISTENZA EROICA TI ASSISTANO PER SUPERARE IL PELÌDE ACHILLE. NON SOLO GLI DEI SONO LEGGENDA!

Difficoltà
Media

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo è una sequenza di pali orizzontali posti ad una altezza che può variare da 120 cm a 140 cm.

Come va affrontato l’ostacolo
L’ostacolo va superato passando sopra i pali
Vanno superati tutti i pali affinché la prova sia valida

Cosa non va fatto
– Passare sotto i pali
– Aiutarsi sfruttando i supporti della struttura
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

ADE

ADE IN BILICO, TRA LA DIMORA DI ADE E L’ELISEO, SUPERA INDENNE L’ININTERROTTO SALISCENDI.

Difficoltà
Alta

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo consiste in due strutture, dove sono presenti una serie di pali orizzontali, collegate da una fune.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà passare sopra a tutti i pali “dispari” (il primo, il terzo, …) e sotto a quelli “pari” (il secondo, il quarto, …) fino a raggiungere la sommità della struttura. Da qui dovrà raggiungere ed affrontare la seconda struttura con le stesse modlaità, servendosi della fune di collegamento.

Cosa non va fatto
– Aiutarsi sfruttando i supporti della struttura o qualsiasi altro oggetto
– Non rispettare la sequenza sopra/sotto
– Toccare terra con qualsiasi parte del corpo in qualsiasi punto della struttura
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

AELLO

AELLO AFFRONTA L’INDOMABILE TEMPESTA! SE TI PIEGHERAI AD AELLO, SARAI GETTATO NELL’ADE.

Difficoltà
Alta

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo consiste in una monkey bar con barre che possono essere disposte a varie distanze e in direzioni diverse tra loro.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà passare da una barra all’altra senza toccare terra. Perché l’ostacolo sia considerato superato l’atleta dovrà oltrepassare la linea di fine ostacolo. Non è necessario utilizzare tutte le barre.

Cosa non va fatto
– Non oltrepassare la linea di fine ostacolo
– Suonare la campanella con parti del corpo diverse dalla mano
– Toccare terra con qualsiasi parte del corpo prima della linea di fine ostacolo
– Sfruttare i supporti della struttura o altri oggetti
– Aggrapparsi alle corde che sostengono la scala
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Note
La prima corsia di destra è riservata a tutti gli atleti, competitivi e non competitivi, al primo tentativo. Se l’atleta deve ripetere la prova dovrà occupare le altre corsie a disposizione rispettando la coda.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne. Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

AIACE

AIACE SFIDA LA MOLE DI AIACE IL GRANDE, IL PIÙ ALTO TRA GLI ACHEI!

Difficoltà
Alta

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. Trattasi in una serie di muri di diverse altezze.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta uomo dovrà oltrepassare il muro senza avvalersi di alcun aiuto. Le donne potranno sfruttare il gradino sul lato del muro dal quale si sale, se presente

Cosa non va fatto
Aiutarsi sfruttando i supporti della struttura
Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”
Gli uomini non possono utilizzare il gradino che è riservato alle donne

Quante volte puoi ripeterlo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitor”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitor”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

APOLLO

APOLLO SOLO GLI DÈI AVRANNO LA MEGLIO CONTRO L’INSIDIOSO APOLLO. SUPERALO [COME UN NINJA] E VOLA VERSO LA GLORIA!

Difficoltà
Alta

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo consiste in un rig formato da vari tipi di prese: corde, ciocchetti, maniglie, palline, barre disposte a varie distanze.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà sfruttare le varie prese per raggiungere l’estremità opposto dell’ostacolo senza toccare terra. Perché l’ostacolo sia considerato superato l’atleta dovrà suonare la campanella, posizionata in basso, con la mano. Non è necessario utilizzare tutte le barre e/o prese.

Cosa non va fatto
– Non suonare la campanella
– Suonare la campanella con parti del corpo diverse dalla mano
– Toccare terra con qualsiasi parte del corpo prima della linea di fine ostacolo
– Sfruttare i supporti della struttura o altri oggetti
– Aggrapparsi alle corde che sostengono eventuali appigli: anelli, ciocchetti, palline… tranne per le prese composte da sole – corde con o senza nodi o piattelle per appoggiare i piedi
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Note
La prima corsia di destra è riservata a tutti gli atleti, competitivi e non competitivi, al primo tentativo. Se l’atleta deve ripetere la prova dovrà occupare le altre corsie a disposizione rispettando la coda.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne. Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

CRATOS

CRATOS CHE LO SPIRITO DI CRATOS SIA CON TE! SOLO LA MISTICA PERSONIFICAZIONE DELLA FORZA PUÒ AVERE LA MEGLIO CONTRO I TITANI.

Difficoltà
Media

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. Trattasi di un peso da sollevare per circa 5 mt di altezza da terra utilizzando una fune passante per una carrucola.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta deve tirare la corda per sollevare il peso fino a quando il nodo colpisce la carrucola in alto (fine corsa). Gli uomini devono sollevare i pesi contrassegnati dal colore blu, le donne quelli dal colore rosso. Il peso va riaccompagnato a terra e non lasciato cadere. Se è presente una barra orizzontale posizionata a pochi centimetri da terra può essere utilizzata come staffa per i piedi.

Cosa non va fatto
– Sfruttare i supporti della struttura o altri oggetti
– Sollevare un peso di color diverso da quello spettante
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”
– Sollevare il peso solo per un tratto senza raggiungere il fine corsa
– Mollare il peso senza riaccompagnarlo a terra
– Oltrepassare la barra/staffa o la bandella di demarcazione

Quante volte puoi ripeterlo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

ECO

ECO AFFRONTA L’INSIDIOSA PARETE SEGUENDO LA VOCE DI ECO. NON METTERE PIEDE IN FALLO, LA GLORIA È VICINA.

Difficoltà
Media

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. Trattasi di una serie di pannelli verticali consecutivi, posizionati ortogonalmente tra di loro, sui quali sono presenti degli appigli.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà percorrere l’intera larghezza dell’ostacolo sfruttando gli appigli senza toccare terra. Perché l’ostacolo
sia considerato superato l’atleta dovrà suonare la campanella con la mano.

Cosa non va fatto
– Aiutarsi sfruttando i supporti della struttura
– Aggrapparsi al lato superiore della struttura
– Toccata terra ripartire dallo stesso punto
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte puoi ripeterlo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

EFESTO

EFESTO FORGIA LA TUA VITTORIA CON FORZA VULCANICA. COLPO DOPO COLPO.

Difficoltà
Bassa

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo consiste in un tronco di legno, appoggiato su un supporto, da far scorrere colpendolo con una mazza.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta deve far scorrere il tronco di legno fino al suo fine corsa colpendolo con la mazza. Gli uomini devono colpire il tronco contrassegnato dal colore blu, le donne quello indicato con il colore rosso.

Cosa non va fatto
– Toccare il tronco con oggetti diversi dal martello e/o parti del corpo
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”
– Non far raggiungere al tronco il fine corsa

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne. Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

ERACLE

ERACLE CONCLUDI VITTORIOSO LA TUA IMPRESA SFIDANDO LA POSSENZA DI ERACLE. PEGNO PER LE TUE GESTA SARÀ LA FORZA IMMORTALE.

Difficoltà
Bassa

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’atleta dovrà, utilizzando la corda, tirare a sé lo pneumatico fino alla linea di riferimento segnalata per poi riportarlo nella posizione di partenza trascinandolo. In questa fase è consentito “entrare” nel foro del pneumatico per sollevarlo e trasportarlo. Due misure diverse di pneumatico: grande per gli uomini e piccolo per le donne.

Cosa non va fatto
Non tirare lo pneumatico fino a fine corsa ma solo per una parte del tragitto
Non riposizionare lo pneumatico nello stesso punto di partenza
Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”
Gli uomini non possono utilizzare lo pneumatico di dimensione inferiore

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, saltarlo o non superarlo comporta la squalifica.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

LADONE

LADONE CENTO TESTE A FORMA DI SERPENTE CUSTODISCONO LA BRAMATA CAMPANA. SFIDA IL DRAGO LADONE PER CONQUISTARLA.

Difficoltà
Media

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo consiste in una corda verticale di circa 5 mt

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà arrampicarsi sulla corda fino a raggiungere la campanella posta alla sua estremità. Perché l’ostacolo sia considerato superato l’atleta dovrà suonare la campanella con la mano.

Cosa non va fatto
– Non suonare la campanella
– Suonare la campanella con parti del corpo diverse dalla mano
– Toccare i supporti laterali
– Farsi aiutare

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

LE MOIRE

LE MOIRE LE MOIRE TI SFIDANO! NON MOLLARE LA PRESA, IL TUO DESTINO È SOSPESO AD UN FILO.

Difficoltà
Media

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo a più tentativi. L’ostacolo consiste in un palo orizzontale da superare aggrappandosi sotto.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà aggrapparsi mani e piedi al palo orizzontale con la schiena rivolta verso il terreno e raggiungere l’estremità opposta senza toccare terra. Perché l’ostacolo sia considerato superato l’atleta dovrà suonare la campanella, posta all’estremità opposta del tubo unicamente con la mano.

Cosa non va fatto
– Non suonare la campanella
– Suonare la campanella con parti del corpo diverse dalla mano
– Toccare i supporti laterali e aggrapparsi ai cavi di sostegno dei pali
– Toccare il terreno con qualsiasi parte del corpo prima di aver suonato la campanella
– Salire sulla parte superiore dei pali
– Oltrepassare il segno presente sul tubo toccando ancora il terreno.
– Farsi aiutare, almeno che tu non sia un “Non Competitivo”

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si può ripetere l’ostacolo quante volte si vuole.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se viene saltato o non superato verrà tagliato un bracciale.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

PANTESILEA

PANTESILEA SCAGLIA CON POTENZA IL DARDO INFERNALE, QUESTA È LA TUA GUERRA!

Difficoltà
Alta

Descrizione dell’ostacolo
Ostacolo con un numero massimo di 3 tentativi. L’ostacolo consiste nel centrare una sagoma scagliando un giavellotto.

Come va affrontato l’ostacolo
L’atleta dovrà conficcare il giavellotto in una sagoma posta ad una distanza di circa 6 metri. Nessuna parte del giavellotto dovrà toccare terra finchè l’atleta si trova nell’area di lancio.

Cosa non va fatto
– Oltrepassare la linea di tiro
– Colpire una sagoma diversa da quella della propria linea di tiro
– Far lanciare il giavellotto da un altro concorrente o membro del Team
– Superare il limite massimo di tentativi fissato in 3 lanci
– Lasciare la zona di lancio prima di essersi assicurati che il giavellotto si sia impiantato nella sagoma

Quante volte si può ripetere l’ostacolo
Si hanno a disposizione 3 tentativi per superare l’ostacolo.

Penalità “Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio. Dopo 3 tentativi non andati a segno, l’atleta competitivo, uomo e donna, dovrà scontare una penalità di 30 Burpees.

Penalità “Non Competitivi”
L’ostacolo è obbligatorio, se non superato l’atleta dovrà scontare una penalità: 15 Burpees gli uomini e 10 Burpess le donne.
Se si è iscritti come “team” i burpees possono essere suddivisi a piacimento tra i membri dello stesso team.

GLI OSTACOLI PRESENTATI NON SONO IN ORDINE DI POSIZIONE E POTRANNO ESSERE MODIFICATI O ELIMINATI

partners un grazie a chi ci ha creduto e sostenuto