Cosa sono gli ostacoli combinati? 21 Marzo 2021 – Posted in: Ostacoli – Tags:

Atleti e organizzatori di Obstacle Race sono sempre alla ricerca di nuovi ostacoli; i primi per misurare il proprio grado di preparazione con nuove sfide, i secondi per richiamare l’attenzione degli estimatori e contraddistinguersi per originalità. Per questo ad ogni OCR si vedono rig sempre più lunghi e con prese sempre più strane ed originali (su questi aspetti abbiamo parlato ampiamente in altri articoli “Come si progetta la linea di un rig?“, “Cosa pensiamo delle prese volanti” e “Rig tutto quello che devi sapere.“) o, ancora in che gare ostacoli combinati.

Ma cosa sono gli ostacoli combinati?
La risposta è nella stessa definizione. Quando ti trovi in gara, generalmente, tra un ostacolo e il successivo ci sono ampi spazi di sola corsa. Può anche capitare di trovare due ostacoli consecutivi ravvicinati ma poi ci sarà sempre un lungo tratto di corsa prima di affrontare la sfida successiva. Gli ostacoli combinati prevedono invece una sfida nella sfida: si parte affrontando un ostacolo e questo continua in quello successivo. Per spiegarti in modo chiaro il concetto di ostacoli combinati ti facciamo un esempio: sei in gara e arrivi al trasporto dei secchi; parti lungo il tracciato indicato che ti riporterà all’inizio dell’anello dove dovrai svuotare il secchio prima di riprendere la corsa ma lungo il percorso troverai un equilibrio che dovrai superare senza abbandonare l’oggetto che stai trasportando: questo è un ostacolo combinato.

Gli ostacoli combinati già nella prima edizione Hell’s Race.
La prima volta che abbiamo proposto un ostacolo combinato è stato proprio nella prima edizione della nostra OCR. Nel 2019, a Palmanova (UD), il loop del trasporto prevedeva un triplice ostacolo: si partiva con il sacco di sabbia e si dovevano superare una decina di scavalcamenti e un tratto di filo spinato portando con se la sand bag. Era consentito negli scavalcamenti gettare il sacco oltre l’ostacolo per poi riprenderlo. Nelle edizioni future della Hell’s Race non abbiamo più proposto l’ostacolo combinato fino a…

Quando ritorneranno gli ostacoli combinati alla Hell’s Race?
Nelle due gare del 2020, Val Resia e Osoppo, non abbiamo proposto ostacoli combinati tornando a una versione più “classica” di OCR. A meno di un mese dalla (speriamo) prima Hell’s Race del 2021, la nostra versione invernale a Sella Nevea (UD), ti possiamo spoilerare che ci saranno due ostacoli combinati. Il primo prevede un ostacolo combinato con un terzo ostacolo lungo il tragitto: dovrai partire con la sand bag, abbandonarla momentaneamente, portare a termine un secondo trasporto, l’atlas con maniglia, riprendere la sand bag continuare lungo il tracciato, affrontare il filo spinato e concludere il percorso dedicato al trasporto. Il secondo ostacolo combinato introduce una novità tra gli ostacoli della Hell’s Race. Dovrai raccogliere un tronco con maniglie, trasportarlo in prossimità del tronco con la mazza, riprendere il tronco con maniglie e riportarlo ad inizio della stazione di partenza.