fbpx

MONKEY BARS

OSTACOLO A TENTATIVI ILLIMITATI

L’atleta, competitivo e non competitivo, può provare l’ostacolo più e più volte. Non c’è alcun limite sul numero di tentativi a disposizione. L’atleta, dopo il primo tentativo, deve favorire chi affronta per la prima volta l’ostacolo.

PENALITÀ

– Competitivi: in caso di mancato superamento l’atleta perderà un bracciale*.

– Non competitivi: in caso di mancato superamento l’atleta perderà un bracciale*.

*Per ogni bracciale perso (fino a un massimo di due) l’atleta dovrà compiere un “penality loop” prima della finish–line.

DESCRIZIONE DELL’OSTACOLO

L’ostacolo consiste in una monkey bar con barre che possono essere disposte a varie distanze e in altezze variabili tra loro.

COME VA AFFRONTATO L’OSTACOLO

L’atleta dovrà passare da una barra all’altra senza toccare terra.Non è necessario utilizzare tutte le barre. Perché l’ostacolo sia considerato superato l’atleta dovrà suonare la campanella, posta all’estremità opposta del tubo unicamente con la mano. L’atleta, uomo e donna, potrà utilizzare la base di partenza che si trova ad inizio dell’ostacolo.

COSA NON VA FATTO

– Non suonare la campanella.
– Suonare la campanella con parti del corpo diverse dalla mano.
– Toccare terra con qualsiasi parte del corpo prima di aver suonato la campanella.
– Sfruttare parti dell’ostacolo diversi dalle barre. Le strutture verticali possono essere inavvertitamente toccate.
– Aggrapparsi alle barre con le gambe.

GLI OSTACOLI PRESENTATI NON SONO IN ORDINE DI POSIZIONE E POTRANNO ESSERE MODIFICATI O ELIMINATI

partners un grazie a chi ci ha creduto e sostenuto